Tessitore fiammante granatiere (Euplectes orix).

Il maschio ha la parte superiore del corpo, il gozzo e il sottocoda rossi; il vertice, i lati del capo e le parti inferiori, nere. Vive in Africa, a Sud del Sahara, nelle savane e nei coltivi. Il maschio e la femmina, nell'abito non di nozze, sono bruni fulvi di sopra; più chiari, di sotto; sul dorso e nelle parti inferiori, scuri; e hanno una striscia chiara sopra l'occhio. Si nutrono in gran parte di termiti, ma scendono, in stormi, anche sui campi di grano. Il maschio, durante i giochi d'amore, si esibisce davanti alle sue 2—3 femmine in un curioso volo alto lenante, accompagnato dal suono prodotto dallo sbattimento delle ali. Esso non partecipa affatto alla costruzione del nido. Le femmine costruiscono i loro nidi, tondi e pendenti, nei canneti e fra i cespugli.

Home esotici

www.naturaearte.altervista.org