Svasso maggiore (Podiceps cristatus) cm 46. Comune nei laghi e nelle baie riparate coperte di canne, sverna anche lungo le coste. A volte nidifica in colonie; spesso, d'inverno, se ne vedono piccoli stormi. È il più grande tra gli Svassi, facilmente riconoscibile per il lungo collo diritto. D'inverno perde i ciuffi auricolari e si può confondere con lo Svasso collorosso. Si devono notare: il dorso di un grigio più scuro, il collo più lungo e il becco più lungo e carnicino. Il « corteggiamento » comporta il tuffarsi in cerca di alghe e il rimanere verticali sull'acqua, petto contro petto.

 Home      www.naturaearte.altervista.org