Piviere tortolino (Eudromias morinellus) cm 23, È una specie rara che di solito nidifica sui monti e nella tundra, ma al di fuori del periodo della riproduzione frequenta i campi e gli acquitrini. L’adulto è riconoscibile dalle parti inferiori color cannella; la femmina è un poco più grande del ma­schio, il quale cova le uova e alleva i piccoli. In autunno si può confondere con il Piviere dorato, ma le larghe strisce bianche sugli occhi si incrociano sulla nuca e a di­stanza ravvicinata è chiaramente visibile la tipica linea chiara del petto. In genere vive in piccoli gruppi. La voce è un trillo sommesso.

www.naturaearte.altervista.org