Piviere asiatico (Pluvialis dominica) cm 25. È un visitatore molto raro, indigeno dell’Asia artica e del Nordamerica, che si vede in Europa principalmente durante l’autunno. Assomiglia molto al Piviere dorato, ma è più slanciato e ha le ascellari grigie e non bianche; le ali e le zampe sono in proporzione più lunghe. Frequenta gli stessi habitat del Piviere dorato. La voce è un « udle-u » fischiato, molto breve e chiaro.

www.naturaearte.altervista.org