Pittima minore (Limosa lapponica) cm 38. Comune, nidifica nelle paludi artiche; durante l'inverno frequenta le spiagge e i terreni fangosi. Si differenzia in tutte le livree dalla Pittima reale grazie alla coda barrata, la mancanza di barre alari e le zampe e il becco in confronto pił corti. D'estate assume un colore nocciola su tutte le parti inferiori. Generalmente gli stormi sono molto fitti. Emette un'aspra voce di due note, « irrik ».

www.naturaearte.altervista.org