Gruccione indiano (Merops superciliosus) cm 30. Abbastanza comune nelle steppe, è locale nel suo areale europeo molto limitato. Nell’Europa occidentale è solo un raro visitatore estivo. Nidifica in colonie in buche sulle rive dei fiumi o nelle cave di sabbia. Il colore verde senza traccia di marrone delle sue parti superiori e le rossicce copritrici inferiori delle ali lo distinguono dal Gruccione, a cui però assomiglia come abitudini. Spesso lo si incontra in stormi nelle aree di diffusione, ma nell'Europa occidentale se ne vedono sol­tanto esemplari singoli. La voce assomiglia a quella del Gruccione ma è più acuta e non altrettanto sonora.

www.naturaearte.altervista.org