Corriere grosso (Charadrius hiaticula) cm 18. Comune lungo i litorali, nella tundra, e a volte nelle paludi. Si notino líevi≠dente banda alare e il colore arancione delle zampe e del becco (con líapice nero). Vola rapidamente e a bassa quota con veloci colpi díala. Fuori del periodo della riproduzione si riunisce spesso in piccoli stormi, a volte con altri uccelli di ripa. La voce Ť (cžu-i). Si distingue dal Corriere piccolo soprattutto per la banda alare e la voce; i soggetti immaturi non hanno sempre una fascia pettorale completa, e si rico≠noscono dai Fratini per il disegno della coda e per il giallo delle zampe.

www.naturaearte.altervista.org