Combattente: Philomachus pugnax

Classificazione Ordine Caradriformi, famiglia Scolopacidi.

Caratteristiche II maschio è lungo sui 25,5 cm, la femmina 23,5 cm. Nell'abito nuziale il maschio è inconfondibile: presenta due ciuffi auricolari erettili e un ampio collare di piume di colore molto variabile (combinazione di nero, castano, crema.bianco) che però è presente per un breve periodo. Le parti superiori sono scure (brunastre). il petto è fulvo, il ventre bianco. L'abito autunno-invernale è brunastro, le parti inferiori chiare. I giovani sono simili alle femmine, con le parti superiori più macchiettate. Caratteristica in volo è la coda scura con una macchia bianca ovale sui lati.

Ambiente Tundra, terreni erbosi e umidi, paludi, acquitrini.

Diffusione Europa, Asia, Africa.

Vita e abitudini I maschi nella stupenda livrea nuziale si disputano le femmine su apposite "arene". Ogni maschio feconda più femmine (si tratta di una specie poligama). La femmina depone in una cavità del terreno generalmente 4 uova (più raramente 3), che vengono incubate per 20-21 giorni. I nidiacei nidifugi, sono allevati dalla femmina che provvede ad accudirli per diversi giorni. Il combattente è un uccello prevalentemente insettivoro.

 

 www.naturaearte.altervista.org