Chiurlottello (numenius tenuirostris) cm 40, Poco comune, nidifica in steppe paludose e d'inverno vive sui terreni fan­gosi e negli acquitrini. Si differenzia dal Chiurlo piccolo per l’assenza del disegno sul vertice, dal Chiurlo per le dimensioni e il becco più breve, e da entrambi per le macchie rotonde sulle parti inferiori. La voce è più acuta e meno prolungata di quella del Chiurlo,

www.naturaearte.altervista.org