Casarca (Tadorna ferruginea)

La casarca (Tadorna ferruginea), chiamata anche casarca comune o casarca ferruginea, Ŕ una specie di uccelli appartenente alla famiglia Anatidae. I caratteri sono dati dalle forme snelle ed in certo senso simili a quelle delle oche, dalle ali di scarsa lunghezza e dal colorito quasi eguale nei due sessi. La sua lunghezza si aggira sui sessanta centimetri; l'apertura alare raggiunge il metro e dieci, mentre la coda Ŕ di diciotto centimetri e l'ala di quaranta. Ha un piumaggio generalmente colorato di rosso-ruggine vivo, il collo giallo-ruggine, la regione delle guance bianco-gialla e un esile nastro, visibile soltanto nel periodo degli amori, che cinge di nero-verde la parte inferiore del collo; le copritrici superiori della coda, le remiganti e le timoniere, sono di una splendente tonalitÓ nera. I suoi occhi sono bruno-chiari, il becco nero ed il piede grigio-piombo.

Distribuzione

Diffusa nell'Asia centrale, e nel nord Africa Marocco conpreso. Lo si osserva durante la migrazione anche in Grecia e in Italia. In Tibet e Mongolia, la Tadorna ferruginea viene considerato un animale sacro dai Buddisti. Il suo habitat prevede le acque dei fiumi, laghi, paludi ed altri ecosistemi d'acqua dolce, ma frequenta anche zone litoranee riparate.Casarca comune nello Slimbridge Wildfowl and Wetlands Centre, Gloucestershire, Inghilterra.

Alimentazione

La casarca si nutre di germogli, bacche e sementi e ama soprattutto aggirarsi nei campi di cereali, si nutre anche di molluschi, lumache e piccoli pesci.

Riproduzione

La femmina nidifica con 4-6 uova

 Uccelli acquatici

www.naturaearte.altervista.org