AIRONE BIANCO MAGGIORE (Egretta alba)

CARATTERISTICHE:

L'airone bianco maggiore presenta un corpo molto allungato ed affusolato, un collo sottile ed

angoloso e lunghe zampe. Misura 85-102 cm e l'apertura alare è di 140-170 cm. Il suo abito è

completamente bianco. Il becco può essere tutto giallo o apparentemente tutto nero. Le zampe

sono nerastre, acquisendo delle sfumature giallo-arancioni nel periodo riproduttivo.

Gli occhi sono gialli e sono delimitati da un anello verde.

VITA ED ABITUDINI:

L'airone bianco maggiore vive sia in colonie (3-15 individui) sia singolarmente in prossimità dei

fiumi, dei laghi o delle coste.

Durante il volo le lunghe zampe sono proiettate all'indietro in linea con la coda, e si evidenzia la

forma spigolosa del collo.

Generalmente nidifica su alberi bassi o canneti, talvolta in colonie. Il maschio ha il compito di

scegliere l'area di nidificazione e di avviare la costruzione del nido, al di sopra del quale si esibirà

per conquistare la femmina. Nel periodo riproduttivo la coppia rimane invariata (specie

monogama), ed è la stessa a proseguire la costruzione del nido e a difendere l'area ad esso

vicino. La covata è costituita da 3-5 uova, che vengono deposte a distanza di 2 giorni;

l'incubazione dura 25-26 giorni; la schiusa avviene in tempi diversi (asincronismo). I giovani

vengono nutriti da entrambi i genitori, i quali, stimolati dalla prole, rigurgitano il pasto. L'involo

avviene a circa 42 giorni, ma i giovani rimangono con i genitori sino all'autunno. La maturità

sessuale è raggiunta a circa 2 anni.

Successivamente al periodo riproduttivo il nucleo familiare, o gruppi più numerosi, possono

migrare insieme.

La dieta dell'airone varia con la stagione: nel periodo delle piogge, si nutre di insetti acquatici e

di pesce; nel periodo secco si nutre di piccoli mammiferi e di insetti terresti. A questi si

aggiungono lucertole, piccoli uccelli e molluschi. Nelle acque poco profonde l'airone pone

lentamente il corpo in una posizione orizzontale ed attende le sue prede; nelle acque più

profonde, esso si pone sulla riva inclinando leggermente la testa e, individuata la preda, si lancia

su di essa. Per quanto riguarda la dieta dei giovani aironi è principalmente costituita da insetti.

L'airone è un uccello piuttosto silenzioso ed emette dei brevi suoni sia in volo che a terra. Esso

diviene più rumoroso quando si trova in colonie di aironi (conspecifici) o con altri uccelli.

 

 

  Home      www.naturaearte.altervista.org